A chi è indirizzato il marchio

  • Alle aziende, perché permette di qualificare i manufatti e le materie prime seconde.
  • Alle Pubbliche Amministrazioni, perché consente di riconoscere i manufatti rientranti negli Acquisti Pubblici Verdi (GPP o Green Public Procurement).
  • Ai cittadini, perchè permette loro di operare scelte eco-compatibili e attuare comportamenti ambientalmente virtuosi.
  • Alla Grande Distribuzione Organizzata, perché permette di rispondere attivamente alle sempre maggiori richieste di consumi eco-sostenibili da parte di una clientela sensibile ai temi ambientali e di anticipare le tendenze in tal senso.
  • A chiunque abbia a cuore l’ambiente, perché promuove l’utilizzo di risorse rinnovabili (i rifiuti).