2016 - EVENTI

GPPbest: da Ecoplen un esempio pratico di economia circolare

Si svolgerà a Potenza il 15 luglio un seminario  “Appalti e acquisti verdi della Pubblica Amministrazione per l’economia circolare”, organizzato nell’ambito del progetto europeo GPPbest.

Ecoplen, azienda lucana che ha ottenuto la certificazione Plastica Seconda Vita per le taniche realizzate in plastica riciclata post-consumo, porterà la propria testimonianza sulle possibilità offerte al territorio dalle politiche dell’economia circolare e degli acquisti verdi.

All’incontro parteciperanno altresì esponenti della Regione Basilicata, del Ministero dell’Ambiente e delle realtà produttive e sindacali del territorio.

Di seguito è possibile scaricare il programma dell’evento

GPPbest è un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma LIFE 2014 Asse Governance Ambientale e Informazione. Beneficiario coordinatore è la Regione Basilicata, beneficiari associati sono Regione Lazio, Regione Sardegna, Fondazione Ecosistemi, Ministero dell’Ambiente, dell’Acqua e delle Foreste della Romania.

Il progetto aspira a:

  • migliorare la governance delle politiche di acquisto per assicurare che siano orientate verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile,
  • migliorare le competenze nella pianificazione e nell’implementazione delle politiche e dei piani per gli acquisti pubblici verdi;
  • migliorare l’informazione sui benefici del GPP sia dal punto di vista economico che ambientale.

Tra le attività principali un’azione preparatoria di allineamento delle competenze sul GPP da parte delle amministrazioni coinvolte e la definizione di mappe di posizionamento rispetto all’implementazione del GPP in ciascun territorio. Viene inoltre creata una “rete di attivatori GPPbest” costituita dai gruppi di lavoro creati all’interno di ciascuna amministrazione coinvolta e verrà trasferito il “modello Sardegna” per la pianificazione, la gestione e l’implementazione di un Piano di Azione per il GPP ad altre amministrazioni pubbliche.

 

IPPR e SGS, fare sistema per una maggiore valorizzazione della Seconda Vita della Plastica

Fare sistema per una maggiore valorizzazione della Seconda Vita della plastica: questa la prospettiva emersa durante l'evento "La certificazione della Plastica Seconda Vita: opportunità e potenzialità alla luce del collegato ambientale", tenutosi lo scorso 10 giugno a Milano. La tavola rotonda voluta fortemente da SGS  e IPPR - Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo, ha coinvolto alcuni attori oggi fondamentali nel tracciare le strategie di valorizzazione del riciclo e dell'impiego dei materiali plastici di recupero. Oltre a IPPR e SGS, a portare le proprie esperienze e progetti futuri sul tavolo della discussione sono stati l'associazione Punto3 Srl , COREPLA , Ecoplen Srl e Barilla . Queste realtà sono ad oggi coinvolte a vario titolo nel circolo virtuoso nato attorno al marchio "Plastica Seconda Vita".

Leggi tutto: IPPR e SGS, fare sistema per una maggiore valorizzazione della Seconda Vita della Plastica

Evento Plastica Seconda Vita - I relatori dell'evento - SGS, aiutare le aziende a vincere la sfida della sostenibilità

Tra i relatori che hanno illustrato le potenzialità del marchio Plastica Seconda Vita  c'è SGS, organizzatore con IPPR dell'evento dello scorso 10 giugno e azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione.

Ecco qual è il ruolo di SGS nella lotta per la sostenibilità e quali i benefici per le aziende che ne richiedono i servizi.

Leggi tutto: Evento Plastica Seconda Vita - I relatori dell'evento - SGS, aiutare le aziende a vincere la...

Evento Plastica Seconda Vita - I relatori dell'evento - Barilla e IPPR al lavoro per un pianeta più sostenibile

Durante l'evento del 10 giugno "La certificazione Plastica Seconda Vita: opportunità e potenzialità alla luce del collegato ambientale" tra i relatori ci sarà anche Gabriele Picchi di Barilla. La multinazionale italiana tra i leader nel settore alimentare ha infatti incrociato la sua strada con la filosofia Plastica Seconda Vita e porterà avanti un progetto capace di riconvertire i propri rifiuti in ricchezza.

Luca Fernando Ruini, Responsabile Sicurezza, Ambiente, Energia di Barilla, ci racconta la visione di Barilla su sostenibilità e riciclo.

Leggi tutto: Evento Plastica Seconda Vita - I relatori dell'evento - Barilla e IPPR al lavoro per un pianeta...

Evento Plastica Seconda Vita I relatori dell'evento “La certificazione Plastica Seconda Vita”: il caso Ecoplen

Tra i relatori dell'evento "La certificazione Plastica Seconda Vita: opportunità e potenzialità alla luce del collegato ambientale" ci sarà anche Vincenzo Moramarco, amministratore unico di Ecoplen Srl. Nella sala conferenze dello Starhotels Ritz il 10 giugno racconterà come un'azienda nata nel profondo sud sia riuscita a creare un prodotto fatto con non meno del 70% di polietilene rigenerato certificato Plastica Seconda Vita e riconosciuto dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture con l'omologa ADR.

Con un intervento dal titolo "Case history: la sostenibilità per Ecoplen tra tradizione e innovazione", Vincenzo Moramarco racconterà la sua avventura. Ecco qualche anticipazione.

Leggi tutto: Evento Plastica Seconda Vita I relatori dell'evento “La certificazione Plastica Seconda Vita”:...

Evento Plastica Seconda Vita: cos’è e cosa fa Punto 3 srl

Il 10 giugno presso lo Starhotel Ritz di Milano si parlerà della certificazione Plastica Seconda Vita. L'evento, organizzato da IPPR e SGS, raccoglierà i preziosi interventi di tre realtà operative nell'economia circolare e impegnate per la sostenibilità ambientale.

 

Punto 3 Srl è una di queste e ce la racconta Paolo Fabbri, uno dei fondatori della società.

Leggi tutto: Evento Plastica Seconda Vita: cos’è e cosa fa Punto 3 srl

Comunicato stampa convegno 10 giugno - La certificazione “Plastica Seconda Vita”: opportunità e potenzialità


SGS e IPPR promuovono l'incontro di approfondimento sulla certificazione Plastica Seconda Vita, un marchio che alla luce delle novità nel Codice Appalti e del Collegato Ambientale alla Legge di Stabilità n. 221 del 28 dicembre 2015, assumerà un'importanza sempre crescente, soprattutto per la pubblica amministrazione.

 

Il tema dell'incontro che si terrà Venerdì 10 giugno a Milano sarà “La certificazione della “Plastica Seconda Vita”: opportunità e potenzialità alla luce del collegato ambientale”. Si spiegherà nel dettaglio l'iter di certificazione Plastica Seconda Vita e, tramite alcune case history, si approfondirà l'importanza sistemica delle aziende che agiscono per ridare vita alla plastica attraverso nuovi prodotti.

Leggi tutto: Comunicato stampa convegno 10 giugno - La certificazione “Plastica Seconda Vita”: opportunità e...

Il Nuovo Codice degli Appalti: cosa cambia? Seminario a Bologna il 9 giugno 2016

Punto 3 propone un corso di aggiornamento  presso la  sede del Comune di Bologna sul recentissimo Codice degli Appalti entrato in vigore lo scorso 19 aprile. Il corso consentirà di acquisire o aggiornare in breve tempo le proprie competenze in ambiti che interessano sia il settore privato che pubblico.  La formazione è a cura di esperti tematici - Francesco Paparella e Paolo Fabbri - che si avvicenderanno nella presentazione degli argomenti secondo un approccio pragmatico funzionale ad individuare gli aspetti più rilevanti per l'aggiornamento professionale dei presenti. 

 

Il corso è diparticolare interesse per i referenti di imprese produttrici o distributrici di beni a basso impatto ambientale o servizi ecologici.

Leggi tutto: Il Nuovo Codice degli Appalti: cosa cambia? Seminario a Bologna il 9 giugno 2016